Dermatologia

Il Servizio di Dermatologia si occupa della cura e dello studio della pelle e dei tegumenti a 360 gradi e con tecniche diagnostiche e terapeutiche d’avanguardia eseguite da un medico dermatologo. Tutte le attività svolte presso la suddetta struttura sono orientate alla prevenzione, diagnosi e cura delle malattie dermatologiche e l’obiettivo principale è quello di attuare una assistenza globale e continua agli utenti affetti dalle diverse patologie dermatologiche. Tutte le visite specialistiche ed i trattamenti di laserterapia chirurgica avvengono in regime privatistico.

 

PRESTAZIONI E SPECIALITÀ DEI NOSTRI SERVIZI

Ambulatorio Dermatologia Oncologica : si occupa del follow up dei pazienti affetti da tumori cutanei, mediante l’esecuzione di visite dermatologiche di controllo periodiche. Particolare attenzione è senza dubbio rivolta nei confronti del melanoma, patologia di sempre più frequente riscontro e che necessita di controllo costante. Metodica principe utilizzata presso il nostro servizio è la videodermatoscopia digitale. Tale metodica consiste nell’osservazione digitale in epiluminescenza con archiviazione delle immagini caratterizzata dall’utilizzo di una sonda ottica, che viene appoggiata sulla pelle previa interposizione di una sostanza (gel, olio, soluzione), che rende traslucido lo strato corneo della pelle in modo che si possano osservare le strutture sottostanti.Il videodermatoscopio digitale è costituito:

– sistema centrale computerizzato;
– una sonda ottica periferica con micro-telecamera a fibre ottiche ad alta risoluzione;
– obiettivi dotati di sorgente luminosa a luce fredda con potere d’ingrandimento variabile per i differenti tipi di analisi.
La videodermatoscopia digitale è un esame non invasivo, che consente una valutazione approfondita e permette di migliorare in maniera significativa la diagnosi; è impiegata anche nella diagnosi precoce del melanoma e delle altre neoplasie cutanee, nella diagnosi delle malattie cutanee e degli annessi cutanei (unghie, capelli e peli).
Il videodermatoscopio consente di acquisire immagini ad ingrandimenti diversi e di archiviarle per poter effettuare un controllo a distanza di tempo. La metodica strumentale deve essere sempre integrata dall’anamnesi e dall’esame clinico. La prognosi del melanoma è correlata allo spessore del nevo al momento della diagnosi: individuare il melanoma quanto più precocemente possibile rappresenta, quindi, la principale arma per ridurne la mortalità.

L’attività di tale ambulatorio è in stretta correlazione con il ruolo del chirurgo plastico e ricostruttivo per l’asportazione dei tumori cutanei in questione e con l’attività del servizio di Anatomia Patologica per la diagnosi istologica degli stessi.

Ambulatorio Microscopia Confocale: Oggi la microscopia confocale in vivo trova applicazione nello studio delle lesioni melanocitarie (nevi e melanoma), nei tumori cutanei non melanoma (cheratosi attiniche, carcinoma basocellulare e spinocellulare), in un numero sempre crescente di dermatosi infiammatorie (psoriasi, eczema, collagenopatie, melasma, vitiligine e altro) e infettive (batteriche, fungine e virali). Il campo di applicazione principale è rappresentato, comunque, dalla diagnosi precoce dei tumori cutanei, melanoma in particolare. Rappresenta un esame di II livello. Il microscopio laser confocale consente di diagnosticare il melanoma rilevando la presenza “in vivo” di cellule maligne, evitando così metodiche diagnostiche invasive come la biopsia e riducendo le asportazioni inutili di lesioni biologicamente benigne. Lo strumento è essenziale in tutti quei casi di difficile interpretazione, già stati studiati con le altre metodiche. Pertanto non sarà destinato all’ambulatorio di screening o di controllo di pazienti a rischio, ma rappresenterà lo strumento principale in un ambulatorio di II-III livello al quale afferiranno casi già selezionati da specialisti esperti. Con il microscopio confocale si esamina la singola lesione sospetta attraverso una procedura della durata media di 20-30 minuti.

Ambulatorio di Laserterapia Chirurgica e medicina estetica:
Trattamento degli inestetismi con Laser CO2, DTC, Laser Nd:YAG: discromie mani-viso, angiomi piani, pianotuberosi, stellari, rubinici, teleangectasie, eritrosi viso- collo, acne rosacea, capillari del viso e delle gambe, rinofima, granuli di milio, xantelasmi, melasma, fibromi penduli, verruche seborroiche, verruche volgari, tricoepiteliomi, papillomi, cheloidi, nevo epidermico, lentigo senile, granuloma piogenico, verruche filiformi e piane.

Requisiti strutturali:

n° 1 ambulatorio per visite

n° 1 ambulatorio chirurgico per laserterapia

Requisiti organizzativi:

n° 1-2 specialista dermatologo (interattività con chirurgo plastico)

n° 1 figura infermieristica

n° 1 coordinatrice amministrativa

 

ORGANIZZAZIONE ATTIVITÀ ASSISTENZIALE

Peculiarità del Servizio di dermatologia sarà la natura esclusivamente privatistica delle prestazioni stesse, che si svolgeranno in orari ed ambienti di lavoro, diversi e separati da altre branche specialistiche che, altresì, si svolgeranno in regime di convenzione.

Gli ambulatori saranno attivi dal Lunedì al Sabato dalle ore 8.30 alle 14:

Lunedì e Venerdì : Videodermatoscopia digitale
Mercoledì: Microscopia confocale
Martedi e Giovedì : Dermatologia clinica

Sabato: Laserterapia chirurgica ed estetica/piccola chirurgia dermatologica.

SCOPRI I MEDICI DI QUESTO REPARTO